Una grande compositrice italiana a Stoccolma: intervista a Lucia Ronchetti

Pubblicato il Pubblicato in interviste

Per la prima volta in Svezia con un concerto di musica da camera che non perfettamente rispecchia le sue scelte estetiche più attuali ho incontrato la compositrice italiana  Lucia Ronchetti all’istituto di cultura di Stoccolma. Il concerto, che sarà trasmesso alla radio svedese P2 il 22 febbraio è stato tuttavia una felicissima esperienza musicale per le mie orecchie abituate ai toni tragici e neoromantici di molti altri giovani compositori italiani. 

Sandro Catenacci, l’imprenditore italo-svedese

Pubblicato il Pubblicato in interviste

Sandro Catenacci tu avevi sei mesi quando con la tua famiglia vi siete trasferiti in Svezia. Prima i tuoi genitori e poi voi tutti della famiglia avete  lavorato sodo ma alla fine vi siete affermati come imprenditori. Siete proprietari di catene di ristoranti come ad esempio Cafè Opera e l’Opera Källaren e di catene di hotel come Nobis, siete (tuo fratello Stefano) i cuochi della famiglia reale e organizzate tutti i banchetti ufficiali del Re. Raccontaci la vostra storia