Lecite domande

Pubblicato il Pubblicato in articoli

L’Europa, rinchiusa nelle loro case, si sta interessando all’ “esperimento svedese”, ossia la strategia con cui la Svezia si sta confrontando con la crisi pandemica di CoViD-19.

Molti paesi sono critici, come la Danimarca, la Germania e la stessa Inghilterra, che inizialmente condivideva parte delle decisioni, ma che poi subito si è ravveduta quando la situazione gli stava scoppiando di mano.

CoViD-19 la paura della Pasqua, e la sicurezza di chi non ha compreso la situazione

Pubblicato il Pubblicato in articoli

I numeri delle persone contagiate sono sempre più in aumento, in tutta la Svezia abbiamo più di 4100 contagi. A Stoccolma, come detto in una delle quotidiane conferenze, si è raggiunto il giorno zero, ossia quel giorno da cui i contagi saranno sempre più numerosi o comunque di importanza elevata. Infatti ad oggi nella sola Stoccolma si contano più di 1800 casi, quando una settimana fa ce ne erano circa 1000 in meno, e 88 morti.

La Svezia ai tempi del Coronavirus

Pubblicato il Pubblicato in articoli

Dalle prime avvisaglie di epidemia da CoVid-19 in Svezia, la risposta dell’unità di crisi ha poco convinto una gran parte della popolazione a causa di affermazioni, smentite poi, dai fatti e dalla percezione di una leggerezza di fondo.

L’ambasciatore Italiano Mario Cospito, svolgendo la sua carica in uno degli scenari peggiori che si possano affrontare, ha dovuto difendere l’Italia dalle affermazioni che venivano date ai e dai media.

Restare a casa per uscire un domani

Pubblicato il Pubblicato in articoli

La situazione per chi non è impegnato nella gestione della crisi pandemica, ossia chi sta facendo di tutto in corsia ma anche chi va a lavorare per mantenere le linee del telefono e la rete internet funzionanti, fino a chi porta avanti il servizio a domicilio e così via, è sicuramente complicata, ma certo molto più semplice di quella che molti altri stanno vivendo.

Pressmeddelande – Italiens Ambassadör i Sverige, Mario Cospito

Pubblicato il Pubblicato in articoli

Med referens till uttalandet av Statsepidemiologen Anders Tegnell att “Vi (Sverige) har betydligt bättre förutsättningar, både att hantera den och att jobba med så att vi slipper hamna i det läget” syftande utvecklingen av smittspridningen i Norra Italien, önskar Ambassadören Mario Cospito meddela att de italienska offentliga hälsoinrättningar som i nuläget jobbar intensivt med att vårda de smittade av viruset som orsakar COVID-19, gör så med effektivitet, professionalitet och maximal hängivenhet.