Conti Dormienti, come salvare i tuoi soldi!

Pubblicato il Pubblicato in articoli

ROMA\ aise\ – Ammontano alla ragguardevole cifra di 673 milioni di euro le somme depositate o investite e che non vengono toccate da almeno 20 anni. 673 milioni che cadranno in prescrizione a partire da novembre 2018. In altre parole, i titolari e i legittimi eredi dovranno rinunciare ai conti correnti, libretti, depositi di denaro, azioni, obbligazioni, fondi d’investimento e assegni circolari non riscossi e che da 20 anni risultano fermi.